Cuba

Immagini da: CubaImmagini da: CubaImmagini da: CubaImmagini da: CubaImmagini da: CubaImmagini da: CubaImmagini da: CubaImmagini da: CubaImmagini da: CubaImmagini da: Cuba

Cuba

"Sapete com'è L'Avana nelle prime ore del mattino, quando i vagabondi dormono ancora contro le pareti delle case e non sono neppure apparsi i camion che portano il ghiaccio ai bar?..."
(E. Hemingway)

La Repubblica di Cuba è un arcipelago dei Caraibi settentrionali, posto tra il Mar dei Caraibi, il Golfo del Messico e l'oceano Atlantico. Verso nord si trovano gli Stati Uniti e Bahamas, ad ovest il Messico, a sud le Isole Cayman e la Giamaica, e a sud-est Haiti.


Clima

Il clima a Cuba è caratterizzato da una stagione secca da fine novembre ad aprile e da una stagione umida (o stagione delle piogge) da maggio a ottobre. Il periodo migliore per visitare l'isola è senza dubbio la stagione secca. Nei mesi invernali il rischio di incappare in giorni di pioggia si riduce radicalmente e le temperature sono comunque sufficientemente elevate. Basti pensare che la temperatura massima a Cuba nel mese di marzo è compresa tra i 27-28°C e quella minima raggiunge quasi i 20°C. In Inverno il cielo è quasi sempre limpido, c'è poca umidità e piove raramente. L'acqua del mare raggiunge i 27°C. Generalmente a Santiago si registrano 2-3 gradi in più rispetto a L'Avana. Le giornate invernali sono comunque lunghe, basti pensare che le ore di sole a dicembre sono 11, soltanto due ore in meno rispetto alla durata del giorno nel mese di giugno.Viceversa nella stagione primaverile-estiva la temperatura aumenta e di conseguenza anche il tasso di umidità balza verso l'alto rendendo il caldo più afoso. Nei mesi estivi, inoltre, quadruplica il rischio di incappare in giornate piovose, o in qualche tempesta di origine oceanica. Il meteo a Cuba nei mesi estivi è particolarmente più turbolento rispetto ai mesi invernali.

Fuso orario

FUSO ORARIO: – 6 ore; anche a Cuba vige l’ora legale (normalmente adottata una settimana prima rispetto all’Italia)

Lingua

Lingua: Spagnolo

Valuta

Moneta: il peso cubano convertibile (CUC) è equivalente al valore del dollaro USA. La maggior parte dei beni e servizi possono essere acquistati esclusivamente in pesos convertibili. Un peso cubano (moneta nazionale) equivale a 0.041 CUC. Non è consentita la circolazione dei dollari statunitensi (USD) in contanti. Se cambiati in banca subiscono un ulteriore aggravio pari al 10 % oltre le spese bancarie per le operazioni di cambio. Si consiglia di munirsi di euro in contanti, perché non vengono accettati “Travellers’ Cheques”, né Carte di Credito di circuiti statunitensi (American Express, Diners Club) e le carte del circuito MAESTRO. La Carta VISA e la Poste Pay sono generalmente accettate per prelevare contante e per effettuare pagamenti (in tale ultimo caso, il loro uso è limitato ai soli hotels e negozi statali, dove peraltro spesso il POS non risulta funzionante), mentre la Master Card non risulta sempre operativa

Telefono

Prefisso dall'Italia: 0094

Documenti

Passaporto: necessario, con scadenza non inferiore a sei mesi alla data di partenza.

Viaggi all'estero di minori:  si prega di consultare il Focus: “Prima di partire / documenti per viaggi all’estero di minori” sulla home page di questo sito. Visto: obbligatorio. E’ stata introdotta una nuova regolamentazione relativa al regime dei visti di ingresso nel Paese. A partire dal 1 gennaio 2012 coloro che intendano visitare lo Sri Lanka (per turismo o affari) devono preventivamente acquisire il visto di ingresso “ETA - Electronic Travel Authorization”, al costo minimo di  20 dollari americani, che da’ diritto ad un ingresso nel Paese fino a 30 giorni. L’ETA può essere richiesto online, sul sito www.eta.gov.lk, oppure attraverso le agenzie di viaggio o presso l’Ambasciata dello Sri Lanka a Roma. E’ possibile ottenere l’ETA anche all’arrivo all’aeroporto di Colombo ad un costo di 25 dollari americani.  E' possibile prorogare la durata del visto (dalla data di entrata nel Paese) presentando apposita istanza presso le Rappresentanze dello Sri Lanka presenti all’estero o personalmente presso il Dipartimento dell’Immigrazione e Emigrazione in Colombo. 


Salute

Le strutture sanitarie risultano spesso prive del materiale sanitario e di medicinali. Si consiglia di munirsi di una scorta di medicinali di prima necessità e di quelli di pronto intervento soprattutto se si intende viaggiare fuori della capitale e delle principali località turistiche.

Si ricorda che

  • Le spese ospedaliere e mediche, secondo la gravità dei casi, sono molto elevate, che devono essere pagate in dollari Usa e che l’Ambasciata, ai termini di legge, non può anticiparle né sostenerle per conto dei connazionali.
  • Le amministrazioni degli ospedali richiedono la liquidazione puntuale in dollari Usa delle spese sostenute per dimettere il paziente;
  • il mancato pagamento può determinare il diniego al rimpatrio da parte delle Autorità locali.

Si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese. La suddetta assicurazione può essere anche stipulata al momento dell’acquisto del biglietto aereo presso la propria agenzia di viaggio. (Le suddette polizze coprono di norma spese sanitarie fino a 3.500 dollari oltre alle spese di rientro, al biglietto aereo per un medico e la sua diaria).

Per il rimpatrio d’emergenza è bene tenere presente che i voli da Cuba verso l’ltalia sono effettuati dalla compagnia aerea cubana “Aviacion-Blue Panorama” che assicura voli diretti su Roma e Milano. Esistono inoltre voli effettuati da “Iberia” (via Madrid), “Air France” (via Parigi), “British Airways” (via Londra). 

Pur non esistendo malattie endemiche, negli ultimi tempi, si è  registrata una grave recrudescenza  di alcune patologie epidemiche, come il dengue e la congiuntivite emorragica. Si consiglia, pertanto, di seguire attentamente le norme igienico/sanitarie previste, proteggendosi ove possibile con repellenti ed abiti che coprano il corpo per non esporsi alle punture di insetti e zanzare. 

In considerazione delle caratteristiche climatiche dell'isola e del deteriorarsi del sistema idrico e fognario, si consiglia inoltre di: 

bere acqua imbottigliata senza l’aggiunta di ghiaccio;

fare uso dell’acqua corrente solo se preventivamente bollita.

 



Tutte le informazioni sono da considerarsi indicative e da verificare presso enti ed uffici preposti

Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’art. 16 della Legge 269/98: la legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’estero